Monthly Archives

luglio 2018

Fatti e disfatti quotidiani

Pump up the Valium

Mi manca quel periodo in cui i problemi si chiamavano compiti, le delusioni si chiamavano verdure e la felicità si chiamava pizza.

Ora che mi trovo presumibilmente in età adulta, madre di famiglia ad un passo dall’ottavo trasloco della mia vita, la giornata parte col grilletto puntato alla tempia, come lo starter di Giochi senza Frontiere, dove in una sfida contro l’intero continente, io mi sento come la squadra del San Marino.

Tutto comincia già alle 4 di mattina, quando se ascolti attentamente, senti gli spigoli dei mobili che sussurrano “tutti pronti che tra poco scende a pisciare”. Ma alle 6 la sveglia suona inesorabilmente, tu devi abbandonare il tuo giaciglio e dovresti ripeterti con tono alla Full Metal Jacket “Se ti sei svegliato, nel senso che non sei morto, sorridi, è un fottuto buon giorno!” e invece in realtà nelle tue orecchie senti il riecheggiare degli annunci da stazione “Giornata di merda in arrivo, allontanarsi dalla linea gialla.”

Continue Reading